In Ricordo

Giorgio Ceccarelli nasce a Cutigliano il 18 febbraio del 1941, nella sua vita di attivo cittadino della comunità cutiglianese viene eletto consigliere comunale del Comune di Cutigliano nel 1980 e dal 1994 al 2004 ricopre anche le cariche di assessore e vice sindaco.
Perito elettrotecnico, diventa funzionario Pirelli all’età di 21 anni passando successivamente alla Soc. Valdarno che in seguito diventerà ENEL.
Fu promotore di iniziative di valorizzazione del territorio di Cutigliano, della sua Val Sestaione (Pian degli Ontani e Pian di Novello) e di recupero delle vecchie tradizioni come Il Canto della Befana e la Sagra del Neccio e del Mirtillo.
Attivo fin da giovane nell’associazionismo fu promotore della nascita del Circolo Val Sestaione, Centro Studi Beatrice e Gruppo Trekking Val Sestaione.
Impegnato per oltre 20 anni nella valorizzazione e nel consolidamento del legame di amicizia con il comune gemellato di Asnières Sur Oise (Francia), si dedicò per oltre 50 anni, merito delle sue conoscenze tecniche, alla valorizzazione del comprensorio Cutigliano – Doganaccia.
Non da ultimo dotto e raffinato poeta, stimato e applaudito musicista appassionato dello strumento della fisarmonica.
Ci ha lasciato il 25 aprile del 2022.